Drammatico incidente allo zoo di Rabat, in Marocco. Un elefante ha preso una pietra con la proboscide e l'ha scagliata via, colpendo accidentalmente una bambina di sette anni che stava osservando e scattando foto agli animali insieme alla sua famiglia. La piccola è stata colpita dietro alla testa e, dopo il primo intervento dei genitori che hanno tentato di rianimarla, è stata ricoverata in ospedale. Ma i medici non hanno potuto far nulla per salvarle la vita. Su Twitter lo stesso zoo ha dato la tragica notizia: la bambina non ce l'ha fatta.

Non è stato infranto alcun protocollo di sicurezza – Sull'incidente è stata aperta un'indagine. “Sono state rispettate tutte le norme di sicurezza. Nella storia della struttura, aperta nel gennaio 2012, non è mai accaduto un evento simile”, hanno intanto assicurato dalla direzione. La direzione dello zoo ha anche ricordato che l'incidente si è verificato senza che ci fosse nessuna infrazione di sicurezza: la bambina non si trovava nel recinto e gli animali erano nel loro spazio. Lo zoo di Rabat ha quindi fatto le sue condoglianze alla famiglia della piccola.

Il video di un visitatore dello zoo – Un visitatore dello zoo ha ripreso il momento dell'incidente con il cellulare e ha postato le immagini sui social. Nel filmato si vede anche il momento in cui i genitori e il personale dello zoo hanno cercato di soccorrere allo zoo la sfortunata bambina poi morta in ospedale.