16:19

Terni: manganellate al Sindaco, Polizia apre inchiesta interna

Dopo i tafferugli tra forze dell'ordine e lavoratori dell'acciaieria che hanno portato anche al ferimento del Sindaco della città, critiche dal mondo politico ed istituzionale alla reazione della polizia. L'ufficio ispettivo della Polizia ha chiesto una relazione dettagliata al Questore mentre il governo ha annunciato un'ispezione.

Terni: manganellate al Sindaco, Polizia apre inchiesta interna.

Dopo i tafferugli avvenuti a Terni durante una manifestazione dei lavoratori delle acciaierie Ast è polemica per la reazione della polizia che ha colpito a manganellate i manifestanti e ferito anche il Sindaco della città umbra Leopoldo Di Girolamo. Il prefetto di Terni Vittorio Saladino dopo l’accaduto ha subito telefonato al sindaco dicendosi “addolorato” per quanto successo mentre il Primo cittadino si è detto “molto amareggiato” e ha parlato di “violenza incomprensibile”. Sul caso intanto anche la Polizia di Stato ha aperto un’indagine interna per accertare l’accaduto. Il capo dell’ufficio ispettivo della Polizia di Stato, incaricato di verificare la dinamica dei fatti, ha già chiesto al questore di Terni una dettagliata relazione sul caso mentre il sottosegretario all’Interno, Gianpiero Bocci, dopo un colloquio con il capo della Polizia, Alessandro Pansa, ha annunciato che ci sarà “Un’ispezione per accertare le cause che hanno portato agli incidenti accaduti oggi a Terni”.

Dal mondo politico non si sono fatte attendere le dichiarazioni. La deputata de Pd Marina Sereni ha chiesto al ministro dell’Interno, Angelino Alfano, di riferire all’Aula sulla “reazione spropositata” che avrebbero avuto le forze dell’ordine, mentre la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini ha commentato: “Appare gravissima l’azione messa in atto dalle forze di polizia che anziché farsi interpreti e comprendere il legittimo diritto a manifestare hanno reagito in maniera violenta”. Sul caso è intervenuto anche il segretario del Pd, Guglielmo Epifani, che ha duramente criticato quanto accaduto aggiungendo “Non ricordo un episodio simile a Terni, ai lavoratori e al sindaco un abbraccio e un sostegno alle ragioni dell’occupazione e del lavoro”.

Approfondimenti: terni

commenta
STORIE INTERESSANTI
STORIE DEL GIORNO
FANPAGE D'AUTORE