\

Cosa significa "disabilità"? Personalmente è un termine che mi è sempre stato stretto, perché finisce con l'etichettare in modo permanente certe persone quando, a parer mio, si è disabili solo in certi frangenti.

Per far capire questo concetto, cioè che la disabilità non esiste e che, in realtà, siamo tutti disabili in qualcosa, propongo una lista simbolica con 20 cose che molti di noi non sanno fare o che, per colpa di altri, ci limitano. Con la speranza che da domani, magari, iniziamo tutti a rapportarci agli altri per le loro capacità, e mai per i punti deboli.

1) Essere ultimi in classifica di Paolo Fox;

2) Strizzare il tubetto del dentifricio da metà anziché dal fondo;

3) Non riuscire ad aprire il barattolo di sott'oli senza l'apriscatole;

4) Non azzeccare il tempo di cottura della pasta;

5) Non saper accartocciare le bottiglie di plastica;

6) Fare aeroplanini di carta che non volano;

7) Non prendere le misure giuste per arrivare al biglietto del pedaggio in autostrada;

8) Lavare la macchina quando sta per piovere;

9) Fare torte molto più brutte di quelle sulla confezione;

10) Non centrare la tazza del WC;

11) Bussare sui cocomeri e non capire se sono maturi;

12) Non trovare le cose nella borsa di una donna (mentre lei sì);

13) Abitare in Molise e subire battute sulla sua inesistenza;

14) Fare la cacca senza essersi accorti che la carta è finita;

15) Essere bionda e intelligente;

16) Avere una Skoda gialla;

17) Andare a lavorare in un Fast Food senza la laurea;

18) Attaccare mensole e quadri storti, pensando siano dritti;

19) Non aver mai risolto il cubo di Rubik;

20) Parcheggiare nel posto dei disabili senza averne diritto.