10:48

Quante copie vendono i quotidiani italiani?

Le cifre (di parte) sulle vendite dei giornali ed il nuovo regolamento sui finanziamenti pubblici ai giornali cartacei. Un modello ancora sostenibile?

Quante copie vendono i quotidiani italiani?

“Si pongono fin da subito (contributi erogati nel 2013) alcuni limiti ai costi ammissibili per calcolare l’importo del contributo statale.” Come è noto, non sono poche le polemiche seguite all’intervento del Governo Monti nell’ottica di una riorganizzazione del comparto “fondi all’editoria”. Tanto più dal momento che si tratta di “soldi” su cui si concentrano critiche e lamentele da parte dell’opinione pubblica, ma che allo stesso tempo rappresentano una boccata d’ossigeno vitale per gran parte della carta stampata italiana. Una anomalia, quella del finanziamento pubblico ai giornali, tanto più insostenibile quanto confuse e del tutto opinabili erano le modalità di accesso e ripartizione dei fondi, che si prestavano a raggiri, forzature, quando addirittura non comportamenti “al limite del legale”. Il caso L’Avanti ne è solo l’ultima, scandalosa epifania, ma la necessità di un intervento era già palese da tempo. E il tutto senza neanche affrontare il nocciolo della questione, che senza mezzi termini resta lo stesso: è giusto che lo Stato continui a foraggiare giornali cartacei che, per una serie di motivi, non riescono a “stare sul mercato”. Un discorso che, come riportavamo in un altro dossier, “investe la sostenibilità di un modello che di fatto vincola l’esistenza e la sopravvivenza delle testate giornalistiche al finanziamento pubblico, malgrado l’incapacità di competere in un mercato in continua evoluzione”.

I paletti del Governo - L’intervento dei “tecnici”, sia pure dopo un percorso tormentato, si prefigura in ogni caso come un “doveroso compromesso”, che fa chiarezza su alcuni aspetti estremamente controversi. In primo luogo sul rapporto fra i finanziamenti, le vendite e la tiratura:

I costi ammessi sono solo quelli fondamentali di produzione e quelli relativi ai livelli effettivi di vendita. Il contributo “variabile” viene calcolato esclusivamente sulle copie vendute. Si escludono dal computo le copie diffuse in blocco e tramite “strillonaggio”

Ad essere colpito, almeno nelle intenzioni del legislatore, sarebbe il meccanismo perverso in base al quale ai giornali “conviene” sovrastimare la tiratura ed aumentare in maniera esponenziale la quantità di copie “affidate alla pratica dello strillonaggio”, che in maniera pressocchè automatica generano si prestano a pratiche discutibili e, come nel caso de L’Avanti, oggetto delle attenzioni delle procure.

Ma di che cifre parliamo? -  Sulle vendite “reali” dei giornali è in corso da tempo una guerra di cifre. In generale ogni valutazione viene fatta su stime degli stessi editori (di solito pubblicate sotto loro diretta responsabilità), che evidenziano anche il rapporto fra tiratura, resa e copie effettivamente vendute. Le cifre sono comunque estremamente interessanti, come possiamo apprezzare dalla tabella sottostante, ricavata dai dati su primaonline:

VENDITA QUOTIDIANI DATI RIASSUNTIVI MEDI – da Marzo 2011 a Febbraio 2012 (dichiarati dall’editore) 

Testata Tiratura Diffusione Resa Vendita
ADIGE 35.398 27.438 7.555 21994
ARENA 54.036 43.995 9.636 38.257
AVVENIRE 145.875 107.541 38.147 99.431
CENTRO 28.510 21.729 6.559 20.664
CORRIERE ADRIATICO 23.434 17.374 6.058 16.235
CORRIERE DELLA SERA 616.972 477.910 138.028 431.254
CORRIERE MERCANTILE 12.037 8.517 3.414 8.083
CORRIERE SPORT 311.284 183.377 127.857 180.926
CORRIERE UMBRIA 29.862 15.912 13.579 15.475
DOLOMITEN 55.271 50.453 4.467 9.798
ECO DI BERGAMO 57.702 49.250 8.296 36.285
IL FATTO QUOTIDIANO 138.499 72.867 65.478 68.466
GAZZETTA DEL LUNEDI’ 15.072 11.038 3.925 10.591
GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO 46.149 35.541 10.559 33.477
GAZZETTA DEL SUD 58.114 43.136 14.884 40.776
GAZZETTA DI MANTOVA 33.632 28.830 4.714 23.723
GAZZETTA DI MODENA NUOVA 13.143 9.758 3.297 9.384
GAZZETTA DI PARMA 46.898 38.395 8.291 27.178
GAZZETTA DI REGGIO 15.222 11.854 3.286 11.286
GAZZETTA DELLO SPORT 419.787 293.503 125.140 264.344
IL GAZZETTINO 103.224 79.906 22.751 75.624
IL GIORNALE 252.480 150.760 101.720 146.071
GIORNALE DI BRESCIA 54.094 42.131 11.388 32.139
GIORNALE DI SICILIA 72.867 59.796 12.769 57.139
GIORNALE DI VICENZA 47.895 39.040 8.492 34.063
IL GIORNO 86.932 57.308 29.349 54.262
ITALIA OGGI 131.239 83.664 47.730 31.033
LIBERO 188.875 104.543 84.332 102.551
LIBERTA’ 33.452 26.971 6.145 23.343
IL MANIFESTO 67.989 17.941 49.896 15.355
IL MATTINO 98.805 71.074 27.683 67.392
IL MATTINO DI PADOVA 33.749 27.269 6.394 25.649
IL MESSAGGERO 263.738 189.861 72.966 184.511
MESSAGGERO VENETO 55.938 47.836 8.011 45.111
LA NAZIONE 148.484 111.914 36.235 107.548
NUOVA SARDEGNA 62.727 52.530 9.920 51.621
NUOVO QUOTIDIANO PUGLIA 23.841 18.116 5.723 17.200
IL PICCOLO 41.607 35.630 5.902 32.522
LA PROVINCIA PAVESE 24.613 19.092 5.289 18.221
LA REPUBBLICA 570.438 431.913 138.351 387.646
IL RESTO DEL CARLINO 179.522 140.413 39.109 132.099
IL SECOLO XIX 95.798 73.133 22.194 70.057
LA SICILIA 61.200 48.677 12.332 45.503
SOLE 24 ORE 338.824 267.228 70.930 184.403
LA STAMPA 379.334 271.803 104.589 235.710
IL TEMPO 57.747 39.227 18.519 38.120
IL TIRRENO 93.289 73.130 19.232 70.964
LA TRIBUNA DI TREVISO 20.816 16.216 4.511 15.222
TUTTOSPORT 172.255 95.513 77.059 93.491
L’UNIONE SARDA 70.067 58.688 11.379 57.312
L’UNITA’ 114.233 39.580 74.643 37.570
commenta
STORIE INTERESSANTI
a cura di
Adriano Biondi
Della profonda provincia beneventana, vivo a Napoli e mi occupo di coordinare i contenuti delle aree politica - economia per fanpage.it. Racconto storie, discuto di cose noiose e scrivo di politica. Senza pregiudizi.
Adriano Biondi su twitter
Adriano Biondi via feed rss
STORIE DEL GIORNO
FANPAGE D'AUTORE