Era convinta che quella statuina trovata da qualche parte fosse quella di Sant'Antonio e per anni l'ha tenuta custodita gelosamente rivolgendole anche le sue preghiere, peccato però si trattasse non di un santo cattolico ma di un personaggio della saga del Signore degli anelli: il capo degli elfi Elrond. Protagonista dell'enorme svista, come raccontano i media locali, è una bisnonna brasiliana che probabilmente avrebbe continuato a venerare la statuetta se non fosse intervenuta una nipote, Gabriela Brandão, che per caso ha scoperto lo strano oggetto in casa dell'anziana.

In un primo momento nemmeno la giovane aveva capito cosa ci facesse quella statuina in casa della parente nella città di San Paolo e solo dopo aver chiesto spiegazioni alla bisnonna ha capito che dietro c'era un grosso equivoco. Come ha raccontato la stessa Gabriela a BuzzFeed, la famiglia a quel punto ha cercato di far capire l'errore alla bisnonna ma l'anziana in un primo momento non ha voluto credere alla storia. Solo alcun giorni dopo  e varie insistenze, l'anziana ha accettato il fatto e i famigliari le hanno donato la vera statua del santo.