Orgia tra scambisti nel villaggio. Abitanti scioccati: "C'erano rumori inquietanti"

Gli abitanti di un sonnacchioso villaggio della Gran Bretagna sono rimasti senza parole dopo che oltre cinquecento scambisti hanno invaso Flaxey, nella Foresta di Dean, Gloucestershire, con le loro tende, furgoni e automobili, per il terzo ‘Swingfields’ che si è tenuto nel fine settimana. L'evento ha lasciato davvero basiti i poco più di 30 residenti che vivono nella zona. Nessuno di loro sapeva che nella loro placida cittadina si sarebbe tenuto un festival del sesso. Come riporta il Daily Mail in molti hanno lamentato i “rumori insopportabili” e che, ovviamente, sarebbero dovuti essere avvertiti in anticipo. “Sono rimasto scioccato quando sono andato nella zona dove erano accampati per chiedere loro di abbassare la musica” ha detto uno degli abitanti di Flaxey.

“Le persone possono fare quello che vogliono nel loro privato, ma qui i rumori sono stati intollerabili, inquietati – ha detto un altro dei residenti – Sono state 48 ore di inferno. Sono riuscito a dormire solo quattro ore a notte”. Un altro ha detto: “E’ assolutamente orribile. Io non credo che dovrebbero tenersi eventi del genere”. I frequentatori del festival hanno iniziato ad arrivare a Flaxey nel pomeriggio di giovedì e hanno lasciare la zona solo ieri sera”. La posizione dello ‘Swingfields’ è stata tenuta segreta ai partecipanti fino a due giorni prima dell'inizio del festival, con l’obiettivo di garantire la “massima discrezione e sicurezza”. “Il fatto che la gente può mettere piede nel nostro paese, senza alcun riguardo per la nostra comunità è semplicemente ripugnante” ha detto un altro abitante del villaggio inglese.

Vota l'articolo:
4.26 su 5.00 basato su 728 voti.
Articolo a cura di
Attiva gli aggiornamenti:
Aggiungi un commento!