Possibile presenza di micotossine. Questo il motivo che ha spinto NaturaSì a disporre il ritiro dagli scaffali dei supermercati di due lotti di farina integrale di mais Ottofile biologica a marchio “Linea attiva”. Il prodotto in sacchetto da 500 g sottoposto a richiamo è stata prodotto nello stabilimento di A.S.T.R.A. BIO SRL UNIPERSONALE, a Casteldidone (CR). Il provvedimento, disposto in via del tutto precauzionale e comunicato dal Ministero della Salute, riguarda i lotti di produzione con data di scadenza del 30/12/2017 e 13/12/2017.

Puramente a scopo precauzionale, l’azienda di produzione, in associazione con la catena di supermercati, invita tutti i consumatori in possesso di qualche confezione del prodotto in questione, a restituire l’articolo al punto vendita, dove si provvederà naturalmente rimborsare la spesa.

L’avviso ufficiale è stato pubblicato direttamente sul sito di NaturaSì che, dopo il richiamo del mese scorso del pane a fette, si ritrova a prendere lo stesso provvedimento per un nuovo prodotto , per la tutela dei consumatori. La presenza di micotossine potrebbe infatti essere molto dannosa per la salute umana, e giustifica per questo un ritiro di massa con conseguente avviso ai consumatori.