Sarà un Paese spaccato in due dal punto di vista meteorologico quello che ci apprestiamo a vedere nelle prossime ore in Italia.  Lo scenario meteorologico dei prossimi giorni stilato dagli esperti, infatti, indica una situazione diametralmente opposta tra nord e sud della Penisola con piogge da un lato e sole dall'altro. Nel dettaglio, se per il  Centro nord si attendono ancora piogge e anche nubifragi per le prossime ore, al sud invece a farla da padrone sarà il bel tempo che oltre al sole porterà anche un nuovo aumento delle temperature.

Il motivo di questa spaccatura è da ricondurre all'arrivo una dietro l'altra di due perturbazioni atlantiche sulla Penisola. La prima farà capolinea sull'Italia già a partire da giovedì, per la seconda invece si dovrà attendere venerdì pomeriggio. Come sottolinea il meteorologo di 3bmeteo.com, Francesco Nucera, entrambe però si fermeranno al settentrione lambendo in alcuni casi il centro ma lasciando generalmente cielo limpido e soleggiato al sud e generando quindi la spaccatura meteo della Penisola che persisterà per tutto il prossimo fine settimana.

Una divisione caratterizzata anche dalle temperature visto che al Centronord il tempo piovoso porterà a un calo delle temperature, mentre al contrario, al Sud ci saranno temperature estive, in alcun casi anche oltre i 30 gradi. "Sarà una seconda parte della settimana capricciosa per il Centronord mentre al Sud la situazione è abbastanza tranquilla visto che il meridione si può definire ‘fuori da giochi' di questo tempo ‘pazzerello' e movimentato" ha spiegato Nucera.

Per giovedì dunque il tempo sarà in peggioramento nel corso della giornata al nord e in particolare sulle Alpi e Prealpi e verso la Pianura Padana. Precipitazioni attese anche su alta Toscana e Liguria centro-orientale. Tempo più soleggiato altrove. Per la giornata di venerdì invece tempo instabile su Veneto orientale e Venezia Giulia. Nel pomeriggio poi tornano le precipitazioni sparse al Nord e su Toscana, Umbria e Marche settentrionali con fenomeni anche forti in Lombardia. Soleggiato invece altrove.