Gli ultimi effetti della perturbazione che ha colpito la penisola si stanno ancora facendo sentire in alcune zone del Nord, dove si segnalano residui acquazzoni e temporali, e nelle prossime ore ci sarà un generale incremento dell’instabilità anche al Centro-Sud, in particolare sulle zone interne. Vediamo nel dettaglio le previsioni meteo per i prossimi giorni fornite dagli esperti del sito ilmeteo.it. Oggi, lunedì 15 maggio, previste al mattino ancora piogge al Nord-Est, anche con locali temporali, ma il tempo dovrebbe migliorare nelle prossime ore. Al Sud, previsto cielo coperto in Sicilia e Reggino e nel pomeriggio temporali su tutti gli Appennini e zone adiacenti. Domani, martedì 16 maggio, venti di Maestrale e l'anticiclone Hannibal conquisteranno il Nord e il Centro con sole prevalente e clima caldo. Al Sud invece arriveranno i temporali, in particolare in Calabria, Sicilia orientale, Potentino, Materano, e locali sul Frusinate. Mercoledì 17 maggio al mattino previsto tempo molto nuvoloso al Nord, migliore invece al Centro. Previsti ancora temporali pomeridiani su Calabria e Sicilia orientale e anche su Potentino e Materano meridionale.

Temperature in aumento – Una nuova perturbazione dovrebbe arrivare verso la fine della settimana. In particolare, secondo le previsioni dei meteorologi, nel corso di venerdì 19 maggio primi temporali invaderanno l’arco alpino e prealpino ma entro sera tutto il Nord, la Toscana e altre zone del Centro-Italia saranno investite da piogge e temporali. Sabato 20 maggio previsto maltempo diffuso al Nord, gran parte del Centro e su alcune zone del Sud mentre il bel tempo tornerà per domenica 20 maggio. Per quanto riguarda le temperature, fino al 19 maggio si segnalano valori termici sopra la media del periodo e clima decisamente caldo.  A partire dal 20 prevista una diminuzione di 3/4 gradi al Centro-Sud.