Offrire voli sicuri e precisi a prezzi molto competitivi ha costi che bisogna ammortizzare in qualche modo. Lo sanno bene quelli delle compagnia aerea Ryanair, una delle più importanti vettori low cost che dopo i pasti, la priorità di imbarco i bagagli, ora ha deciso di far pagare anche chi desidera sedersi vicino agli amici. L’ultima novità introdotta dall'azienda in tema di biglietti infatti prevede il pagamento di un extra per la scelta dei posti.

Se si tenta di acquistare almeno due biglietti sul sito della compagnia, infatti, appare una schermata che ricorda come l’assegnazione automatica del posto comporti l’incertezza di non sedersi accanto a chi viaggia insieme a voi e perciò invita i viaggiatori a selezionarli pagando una ‘sovrattassa' . In realtà la possibilità esisteva anche prima ma ad acquistare il posto era solo una piccola percentuale dei viaggiatori. Ora invece il sistema prevede per l’assegnazione gratuita un meccanismo particolare che piazza chi compra i biglietti insieme in posti diversi anche se ci son ancora posti vuoti. I costi extra vanno ad aggiungersi a quelli già previsti per sedersi sulle poltrone prioritarie o quelle più comode.