Gli agenti di polizia di Detroit, negli Stati Uniti, sono alle prese con la scomparsa improvvisa di due bambini di uno e tre anni. Stando a quanto riferito dalla madre dei piccoli, Samar e Maria Cox erano stati affidati alle cure del padre per qualche giorno, ma a quanto pare sono letteralmente scomparsi nel nulla. L'uomo, infatti, sostiene di aver riportato a casa i piccoli alle 5 di martedì scorso, mentre la mamma ha riferito che non è vero, cioè che mai i suoi due figli le sono stati restituiti. A quanto pare, tuttavia, la donna soffrirebbe di problemi mentali, circostanza che non fa che aumentare le preoccupazioni degli agenti.

Il portavoce della polizia ha comunque spiegato: "Abbiamo controllato a casa della donna e non ci sono segni di possibili violenze sui bambini. Abbiamo anche appurato che i piccoli venivano scambiati spesso tra il padre e la madre, e che in molti casi altri parenti intervenivano per averli in custodia. Ciò ci fa pensare che Samar e Maria potrebbero  essere finiti a casa di qualcun altro, anche se al momento non sappiamo ancora chi".