in foto: La fotografia misteriosa

È una foto del 1887 a far discutere animatamente Francia e Olanda. Gli studiosi hanno riconosciuto in Vincent Van Gogh, celebre pittore olandese famoso per i suoi innumerevoli autoritratti e per il suo interesse verso i paesaggi e la natura morta, il terzo uomo da sinistra: un signore barbuto con la pipa che guarda intensamente l'obiettivo.

Non è facile stabilire se si tratti o meno di Van Gogh. Il pittore non amava farsi riprendere, e non ci sono molte testimonianze visive di lui in età adulta, fatta eccezione per i suoi autoritratti. Egli combatteva ogni giorno con i suoi problemi di salute mentale, quali schizofrenia, bipolarismo ed epilessia, e ritrarsi era l'unico modo per concepire il suo essere in modo sano.

Nella foto è presente anche Paul Gauguin, l'ultimo uomo sulla destra. Nel suo caso l'attribuzione è semplice. Per l'artista olandese invece, gli esperti del Van Gogh Museum di Amsterdam sostengono che l'uomo con la pipa non sia lui, in quanto non gli somiglia. La fotografia è stata messa all'asta a Bruxelles ma, nonostante il mistero, l'opera non ha superato il prezzo di riserva di 120mila euro.