Dei ragazzini che dormono per strada, mentre un gruppo di suore, apparentemente indifferenti, passa accanto a loro. La foto è stata scattata a Manila, nelle Filippine, da Jonple Baltar che l’ha resa pubblica (e virale) sul proprio profilo Facebook. Secondo la didascalia del post, lo scatto è avvenuto durante la processione del Venerdì Santo dalla Chiesa di Malate alla Cattedrale di Manila. Una delle quattro foto ha attirato l'attenzione della comunità on-line con moltissimi utenti di Facebook che hanno commentato.

“Le suore avrebbero potuto aiutare quei bambini” scrive un utente. “Potevano dargli un po' di cibo o chiedere loro di andare in chiesa” aggiunge un altro. “Sembra che quei bambini siano invisibili” evidenzia un altro utente. Altri invece hanno espresso dubbi sull’autenticità della foto, affermando che potrebbe essere stata modificata dall’autore proprio per spingere al dibattito online. Molti cittadini della rete l’hanno etichettata come “fake”. “Le persone non dovrebbero giudicare solo sulla base di una semplice foto” scrive un cittadino. Un’altra ha sollevato una domanda nel suo commento per quel che riguarda il numero delle istituzioni di welfare, degli orfanotrofi, e dei centri per l’infanzia gestiti proprio dalle suore a Manila e, in generale, nelle Filippine. C’è anche chi chiede agli utenti che hanno criticato le suore di fare qualcosa a loro volta per aiutare i bambini. “Il popolo della Rete è buono solo a commentare, vorrei vedere loro in strada al posto di quelle suore” scrive.