Non poteva iniziare peggio l'anno scolastico per gli studenti dell'Istituto comprensivo "Mons. A. Caselle" di Rapolla, in provincia di Potenza. Ieri mattina, primo giorno di lezioni, un insegnante di 55 anni, il professor Pasquale Recine, è stato vittima di un malore in classe, davanti ai suoi alunni, e si è accasciato a terra. Sul posto è giunta la Polizia locale ed è stata allertata l'ambulanza del 118. Vane sono risultate tutte le manovre per tentare di rianimarlo. L'uomo, che insegnava musica, è morto per un infarto.

Il decesso del professore ha suscitato incredulità a Rapolla, comune di 4.000 abitanti nella zona del Vulture-Melfese. Un messaggio di tristezza è stato trasmesso anche da parte della locale amministrazione comunale. Oggi, comunque, l'attività didattica è ripresa regolarmente nell'Istituto comprensivo che riunisce scuola dell'infanzia, primaria e secondaria di primo grado.