"Matteo Renzi? È un cartone animato e lo chiamano Copia-e-disincolla", a parlare è il leader del Movimento Cinque Stelle Beppe Grillo che durante un'intervista rilasciata nei giorni scorsi alla tv turca Trt si scaglia contro il sindaco di Firenze e alcuni altri protagonisti della vita politica italiana. Per il comico genovese lo sfidante di Bersani alle primarie del centrosinistra che molti danno come favorito alla conduzione del Pd nei prossimi anni non fa altro che copiare il programma del M5S. "Lui copia e dice: se noi facciamo le cose che fa Grillo, Grillo non esisterebbe…" ha affermato il leader del M5S rispondendo ad una domanda della giornalista che gli chiedeva se il movimento avrebbe avuto lo stesso successo con Renzi ala guida del Pd durante le elezioni. Sul segretario leghista Maroni, che aveva detto che il fenomeno grillino non durerà più di due anni, Grillo poi taglia corto "Maroni? È un rappresentante della L'Oreal, di profumi, di sciampi..Ma dai!". Per quanto riguarda il nuovo Governo Grillo invece si è detto sicuro di un accordo tra Pd e Pdl, "quella che fanno Pd e Pdl è sola una manfrina. Ma ora devono fare un accordo alla luce del sole", ha concluso Grillo.