Macabro ritrovamento nel pomeriggio di giovedì a Gorizia: in uno stabile abbandonato nel centro della città è stato rinvenuto il cadavere di un uomo. L’edificio teatro del ritrovamento si trova al civico 11 di via General Cascino, a pochi passi dal centro cittadino, ed è stato posto sotto sequestro. Al momento il cadavere non ha ancora un nome ma dalle prime indiscrezioni trapelate apparterrebbe a un uomo di cui era stata denunciata la scomparsa. Sull’identità comunque stanno ancora lavorando gli agenti della Questura del capoluogo isontino.

Il cadavere trovato in avanzato stato di decomposizione – Ad avvisare le forze dell’ordine e permettere il ritrovamento del cadavere è stato un cittadino, insospettito dall’odore acre che si sentiva nella zona dell’edificio abbandonato. Da quanto si è appreso, il decesso dell’uomo potrebbe risalire già a diverse settimane fa. Il corpo è stato infatti trovato in avanzato stato di decomposizione. Sul posto è intervenuto il personale della Polizia scientifica che ha raccolto nello stabile diverse fiale di medicinali, un cellulare e anche un sandalo da uomo.