Grave incidente questa mattina a Bavincourt, nel nord della Francia, dove si sono scontrati uno scuolabus e un camion. Secondo la radio Europe 1, la conducente del bus è rimasta uccisa, mentre i feriti sarebbero 10, due dei quali in gravi condizioni. Il mezzo pesante ha preso fuoco dopo il frontale, verificatosi lungo una strada statale a una ventina di chilometri da Arras. Fra i due feriti che versano in condizioni disperate, c'è anche l'autista del camion, che trasportava una trentina di bambini.

In un primo momento si è ritenuto che la persona deceduta nell'impatto fosse l'autista del camion, ma i soccorritori successivamente hanno rivelato che a perdere la vita è stata invece la donna al volante dell'autobus. Tra i feriti gravi, invece,  ci sono due bambini. Il primo è stato liberato dalle lamiere e trasportato in coma all’ospedale di Amiens. Un altro – pur avendo riportato ferite molto serie- non è in prognosi riservata dunque non rischierebbe di perdere la vita. Per un’altra decina di bimbi, invece, fortunatamente soltanto ferite superficiali. Lo scontro fra i due mezzi è stato molto violento, causato – secondo i primi accertamenti – da un’invasione di corsia da parte del tir. Le condizioni meteo erano difficili, con una fitta nebbia e l’asfalto bagnato.