09:56

Equitalia: stop a espropri e ipoteche sulla prima casa

La Commissione Finanze ha varato un documento in cui si chiede al governo di intervenire per "ammorbidire" i metodi di Equitalia.

Equitalia: stop a espropri e ipoteche sulla prima casa.

La Commissone Finanze – guidata da daniele Capezzone – con una risoluzione approvata da tutti i suoi membri, ha chiesto al governo di imporre a Equitalia un deciso cambiamento di rotta nelle strategie di recupero dei crediti, dando seguito anche alla lettera inviata la scorsa settimana dall’ente di riscossione, che di fatto chiedeva un approccio più morbido nei confronti dei debitori. C’è la crisi, molti morosi non ce la fanno a pagare e il malessere aumenta di giorno in giorno. Nel documento carato in commissione si chiede al governo di introdurre elementi di “maggiore flessibilità” e di intervenire “per evitare che gli strumenti della riscossione possano pregiudicare la sopravvivenza economica del soggetto debitore, salvaguardando in tal modo gli stessi interessi erariali”. E ancora, andranno ricercate “soluzioni che consentano un rientro più graduale del debito, prevedendo criteri obiettivi e non discrezionali nella valutazione della situazione economico-finanziaria del contribuente”.

Nei fatti, la commissione ha dettato al premier letta una serie di cose da fare. In primis mettendo in salvo la casa, mettendola al riparo da espropri e ipoteche qualora si tratti di “prima casa”. Nel documento trova spazio anche la richiesta di estendere i tempi della rateazione con la possibilità (in presenza di una “comprovata e grave difficoltà a causa della crisi economica”) di sospendere il pagamento per un periodo di sei mesi. E ancora stop al principio del pagamento anticipato (quello che in gergo tecnico si chiama solve et repete) in base al quale il contribuente che presenta ricorso deve comunque versare un terzo dell’importo contestato dal fisco, salvo poi vederselo restituire se dovesse avere ragione. Ma anche la pignorabilità fino a un massimo di un quinto dei beni utilizzati dall’imprenditore per la propria attività.


Approfondimenti: equitalia

commenta
STORIE INTERESSANTI
STORIE DEL GIORNO
FANPAGE D'AUTORE