La cancelliera tedesca Angela Merkel è arrivata questa mattina a Pompei, dove ha voluto visitare gli scavi e ammirare la bellezza del sito. Il primo ministro è arrivata insieme al marito: ha visitato la casa dei Ceii, degli Amorini Dorati, del Fauno e l'Anfiteatro. A farle da guida un archeologo tedesco. La cancelliera non ha voluto essere accompagnata dalla direttrice degli scavi. "Sono in visita privata",  ha detto. Secondo quanto si è appreso la Merkel avrebbe pagato in prima persona il biglietto d'ingresso sia per sé stessa che per le persone che l'hanno accompagnata, compresi gli uomini della scorta.

Dopo la visita a Pompei Angela Merkel si è recata sull'Isola d'Ischia, località dove ama rilassarsi. In particolare la donna alloggerà a Serrara Fontana, dove il sindaco le ha fatto trovare un omaggio floreale e una cesta contenente prodotti tipici del territorio: "Abbiamo scelto salumi, formaggi e dell’ottimo vino bianco – ha detto il primo cittadino – ma anche e soprattutto quello che il cancelliere ama più di tutto, i prodotti dei contadini delle nostre campagne". Non solo: alla Merkel verrà conferita la cittadinanza onoraria su tutta l'Isola d'Ischia.